Fiera Bella torna ad animare il centro

É in arrivo una domenica speciale per il centro storico di Todi con due manifestazioni che occuperanno gli angoli più suggestivi della città. In piazza del Popolo, sotto i Portici comunali, in piazza Umberto i e nei giardini Oberdan andrà in scena la sesta edizione di Fiera Bella, una manifestazione nata con pochi clamori ma cresciuta in maniera esponenziale al punto da risultare fra le migliori che si svolgono a Todi in primavera e in estate. Circa 80 espositori che propongono: antiquariato, modernariato e collezionismo. Inoltre il sabato e la domenica, sotto i Portici comunali, sarà allestito il Salone del libro e della stampa antica. É annunciata una numerosa presenza di professionisti, oltre a restauratori di carta antica e incisori. Gli espositori del deballage ( privati che svuotano le cantine, rigattieri e collezionisti), saranno presenti, solo nella giornata di domenica, in piazza Umberto i e nei giardini Oberdan. La manifestazione si avvale anche in questa occasione, della attiva partecipazione dell'assessore alla Cultura, Margherita Bergamini. Come non bastasse questo significativo appuntamento sarà arricchito dall'esordio, sempre domenica prossima, dal mercato di Campagna amica, che occuperà piazza Garibaldi. Un'importante novità, proposta dalla Coldiretti, che permetterà ai cittadini-consumatori del tuderte, di acquistare prodotti del nostro territorio, passando dal produttore al consumatore, quindi con grandi garanzie e con prezzi molto competitivi.
"In previsione di un mercato settimanale stabile - spiega in una nota la Coldiretti - l'iniziativa di Campagna amica parte con una fase sperimentale, che vedrà le imprese agricole impegnate in due spazi distinti: nelle cinque date dell'8 maggio, 12 giugno, 10 luglio, 7 agosto e 11 settembre, dalle 8 alle 19, in piazza Garibaldi (le prime due date e l'ultima in concomitanza con la mostra-mercato Fiera Bella); in località Pian di Porto, a fianco del campo sportivo, nelle due date del 27 maggio e 24 giugno, dalle ore 8 alle 13. In accordo con l'amministrazione comunale - aggiunge Coldiretti - si tratta di comprendere quale sia l'ubicazione migliore e il giorno più indicato, per consentire di soddisfare le esigenze della cittadinanza, così in questa prima fase le imprese testeranno due postazioni diverse e la risposta che arriverà dai clienti."
Coldiretti sta promuovendo su tutto il territorio regionale i mercati di Campagna amica "dal produttore al consumatore", aperti a quelle imprese agricole che si impegnano al rispetto di regole chiare, a cominciare da un confronto trasparente su prezzi e origine dei prodotti, nella direzione delle esigenze manifestate anche da alcune associazioni di consumatori.


0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Todi Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia