Arte e natura colloquiano in un paesaggio umbro incontaminato nella bella mostra di sculture che si è aperta sabato scorso nella Villa Cesari Tiberi a Monte Vibiano Vecchio nel comune di Marsciano. Anche questa seconda edizione è stata promossa dai proprietari della bella villa ottocentesca che, oltre ad offrire un panorama unico sulla valle dl Nestore, conserva pregevoli affreschi del primo periodo del pittore perugino Gerardo Dottori eseguiti nel 1912.
"Abbiamo aperto la nostra villa agli artisti affinché la scultura possa trovare un suo luogo di eccellenza - spiega il proprietario, avvocato Gianmarco Cesari noto a livello internazionale per la sua attività a favore delle vittime delle strade nonché discendente del poeta Leopoldo Tiberi - come è questo antico borgo che merita, a nostra parere, di essere conosciuto e valorizzato per la sua unicità e bellezza paesaggistica."
Sette gli artisti internazionali presenti quest'anno: Giuseppe Buffoli di Milano, Giuseppe Colangelo di Chieti, Pippo Cosenza e Armando Moriconi i Perugia, Anna Mainardi da Crrema, Kohei Ota giapponese e Ared Roelink proveniente dall'Olanda.
"Il progetto si integra nel percorso naturalistico che si dipana tra le bellezze delle colline circostanti la villa - spiega il curatore dell'esposizione Pino Bonanno -. Questo consente di esaltare le tre caratteristiche principali dell'evento: l'integrazione tra arte e natura, la multiculturalità degli artisti, la varietà dei materiali usati. Ogni artista ha pensato l'intervento da una specifica angolatura espressiva ed ha quindi realizzato l'opera affinché fosse specifica per il luogo scelto. Le opere esaltano la natura, la valorizzano e la esaltano. Un progetto di eco-comunicazione in cui la scultura diventa mezzo e strumento per preservare e valorizzare la bellezza paesaggistica dell'Umbria, esaltando i parchi delle pregevoli residenze d'epoca attraverso interventi artistici mirati e funzionali."
Nel parco si possono ammirare anche alcune delle sculture della precedente edizione realizzate dagli artisti: Massimo Arzilli, Renzo Durante, Guido Pettenò, Giacomo Stringhini Ciboldi


0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Todi Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia