In questa quarta edizione di Todi Tango Festival, che ha vissuto ieri pomeriggio, nella Sala Delle Pietre, la cerimonia inaugurale, sono previste numerose presenze di appassionati provenienti anche da altri Paesi. All'evento sono attesi americani, canadesi e asiatici, e questa, è una piacevole novità che servirà ad incentivare il movimento turistico già particolarmente attratto da un'iniziativa che negli anni, ha, saputo arricchirsi per offrire spettacoli di alto livello.

Inutile dire che c'era grande attesa, ieri sera, per l'esibizione dei maestri, molti ovviamente argentini, che è durata in pratica fino all'alba. Fino alle 1,30 della notte nel "tango village" in piazza del Popolo e poi nella sala delle Pietre con la "milonga sentimental".
Grande attesa per i due spettacoli che si svolgeranno al teatro comunale: domani sera "Te odio tango" con Natalia Ochoa nel ruolo di protagonista e sabato prossimo, nella serata che precede la chiusura del Festival "Etnika" con danza, tango e contaminazione di Mvula Sungani. Numerosi i maestri internazionali di questa danza passionale ed unica si esibiranno, ogni sera, sul palco costruito in piazza del popolo all'interno del tango village, insieme a due famose orchestre: " El Cachicache tango orchestra" e l'orchestra tango Spleen".

Il Todi Tango Festival per la prima volta, in questa quarta edizione, durerà dieci giorni e sono previste in alcune serate anche sfilate d'alta moda. Un festival, insomma, che promette forti emozioni, coinvolgimento appassionato non solo per i cultori del genere artistico ma anche per tanti neofiti e. soprattutto, grande spettacolo confermandosi come una delle manifestazioni più importanti della nostra città.

Corriere dell'Umbria Sabato 22 Giugno 2013


0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Todi Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia