I grillini partono all'attacco e i bersagli sono l'assessore Caprini e il Todi Festival.
"è stato pubblicato un avviso pubblico per il Todi Festival - sostiene il Movimento 5Stelle - che concede solo 15 giorni di tempo per le candidature. Certo, era urgente per non arrivare in ritardo rispetto alla manifestazione più importante dell'anno. Però è da fine settembre che avrebbero potuto fare questo avviso. Se hanno perso tempo, non è un buon motivo per fare le cose in fretta e, a quanto pare, anche alla carlona."
C'è dell'altro, però:
"Vengono dati i criteri e i punteggi di valutazione, ma non gli obiettivi e i contenuti. Come fa un potenziale partecipante a capire che cosa deve proporre? E quelli che esamineranno le candidature come fanno a capire se le proposte siano conformi a quanto richiesto? I criteri e i punteggi sono uno strumento per misurare, ma prima bisogna indicare ai partecipanti che cosa verrà misurato. Tra i criteri di valutazione troviamo 'l'innovatività della manifestazione': ma è una frase vuota. Poi c'è 'l'efficacia e la funzionalità della comunicazione', ma anche questa è una frase vuota, se non si definisce prima che cosa si intende per efficace. Qualsiasi produttore di biscotti o di pannolini indica all'agenzia di comunicazione quali sono i suoi obiettivi, e la campagna nasce di conseguenza. Si da un punteggio anche alla 'realizzazione di un calendario di appuntamenti formativi in materie artistiche'. Che diavolo vuole dire?"
Corriere dell'Umbria Venerdì 21 Marzo 2014


0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Todi Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia