Manca ormai poco più di una settimana a "Porchettiamo" 2014, il festival delle porchette d'Italia giunto quest'anno alla sesta edizione. 9, 10 e 11 maggio sono infatti i giorni in cui si svolgerà l'atteso evento nel borgo di San Terenziano nel comune di Gualdo Cattaneo, nel cuore dell'Umbria.
"Questa è una manifestazione che riceve attenzioni anche da fuori regione e da tutto il mondo - ha spiegato Antonio Boco giornalista enogastronomico quest'anno verranno anche appassionati dagli Stati Uniti, la gente non si sposta solo per la porchetta, ma 'Porchettiamo' è una stella luminosa di un firmamento per cui vale la pena muoversi."
Particolare rilevanza sarà data anche alla
"porchetta come street food - ha poi precisato Boco - un modo particolare e facile di conoscere i tanti gusti italiani, ma sarà data evidenza anche alla porchetta non solo come cibo popolare, ma anche nobile con l'iniziativa 'in punta di porchetta’ dove lo chef Marco Gubbiotti giocherà nel creare particolari piatti con la porchetta."
Tante conferme poi nel programma 2014
"come i vini della strada del Sagrantino, le birre artigianali, i panini senza glutine, i laboratori slow food, animazione e musica - ha ricordato poi Anna Setteposte organizzatrice dell'evento - ma anche tante novità come i fritti di Ascoli e la Porcina friulana, inoltre sarà possibile affittare delle bici con navigatore per visitare la zona e scaricare la nuova app della manifestazione 'apporchetta’ per scoprire tutti i segreti e le novità di 'Porchettiamo'; 2014."
Un evento dunque ormai di grande rilevanza
"Sei anni fa abbiamo creduto subito nel progetto - ha aggiunto l'assessore Giuliano Sfascia del Comune di Gualdo Cattaneo - insomma è una grande soddisfazione per l’amministrazione."
Corriere dell'Umbria Martedì 29 Aprile 2014


0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Todi Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News dalla Provincia di Perugia